Scegliere, organizzare e promuovere fumetti e film d’animazione in biblioteca (e non solo)

 

Attività

Approfondimento tematico

Descrizione e modalità

Il fumetto, per le caratteristiche essenziali del suo linguaggio, può costituire un vero e proprio “ponte” tra parole e immagini, nonché un prezioso alleato per conquistare nuovi utenti alla lettura e ai servizi di biblioteca. 

- - -

 

Il corso, partendo da un’introduzione al linguaggio e allecaratteristiche dell’arte sequenziale, si concentrerà su come costruire o implementare lo scaffale fumetti in biblioteca, fornendo una panoramica sul mercato editoriale del fumetto e sulla sua evoluzione degli ultimi anni, con un particolare focus sui fumetti per ragazzi e giovani adulti, le tendenze degli ultimi anni e le strategie di promozione più efficaci.

Questi i punti principali trattati durante l’incontro:
- Perché il fumetto in biblioteca?
- Arte sequenziale: il fumetto è un genere?
- I generi e la serialità nel fumetto
- I film d'animazione
- L'evoluzione del fumetto in Italia: nuove tendenze
- La costruzione e la collocazione dello scaffale  
- Case editrici e autoproduzioni: una panoramica
- Il target utenti: un pubblico trasversale
- Promuovere il fumetto; esempi di biblioteche del fumetto in Italia e all'estero

Obiettivi

introdurre al linguaggio dell’arte sequenziale e fornire gli strumenti base per la lettura delle immagini, la scelta delle pubblicazioni e le strategie di promozione del fumetto.

Destinatari

Adulti

Tempi

un incontro da tre ore (2h intervento + 1h domande e dibattito)

Condizioni richieste

Videoproiettore, telo e connessione internet

Area geografica

BresciaBergamo, Cremona, Mantova, Verona
Valutiamo ogni altra destinazione richiesta

Professionista

Nadia Bordonali

Costi

Da concordare

Competenze

esperienza di quindici anni nel settore promozione culturale, bibliotecaria, editore di fumetto e narrativa, organizzatore del festival itinerante di fumetto Tra le Nuvole

Materiali inclusi

Bibliografia

Note

Possibile svolgere incontri aggiuntivi o su tematiche specifiche (es.
fumetti per bambini)

- - -